12 settembre 2020, ore 21.30 Deltablues, Piazza Cavour – Adria

12 settembre 2020, ore 21.30 Deltablues, Piazza Cavour – Adria

Phone: +393466028609  Email: info@deltablues.it  Website: http://www.deltablues.it

ENTRATA € 5

Data la particolare situazione emergenziale per il Covid-19 tutte le partecipazioni dovranno essere registrate.

SARA JANE CECCARELLI Band

Sara Jane Ceccarelli è una cantante italo-canadese, poliedrica e con un curriculum artistico incredibilmente variegato.

Sara Jane è nota al pubblico per essere stata front woman della Med Free Orkestra (sul palco del Primo Maggio a Roma sia nel 2015 che nel 2016) e dell’Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti , e di recente backing-vocalist nel disco di Francesco De Gregori  “Amore e Furto” dedicato a Bob Dylan. Nell’estate 2017 ha partecipato all’Indiegeno Fest (premiato miglior festival estivo dal MEI nello stesso anno) aprendo il concerto del cantautore italiano Niccolò Fabi  e in autunno ha aperto il concerto della band francese Nouvelle Vague  in tour mondiale, per la rassegna Parioli Sounds.

Ha vinto il primo premio del concorso “L’artista che non c’era” edizione 2019  aggiudicandosi anche il Premio Nuovo Imaie  per l’anno 2019/2020.

Dopo più di un anno di live in Italia e all’estero (in particolare Copenaghen Jazz Festival 2016/2017 e 2018) il live torna ora in dimensione acustica, dal duo al quartetto, con la presenza alle chitarre del fratello Paolo di ritorno dal tour “Apriti Cielo” col cantautore romano Mannarino.

LINE UP:

Sara Jane Ceccarelli – voce

Paolo Ceccarelli – lap steel guitar

Lorenzo De Angelis –  chitarra acustica e voce

Matteo Dragoni – batteria

 

FABIO PETRETTI, MICHELE FRANCESCONI, PAOLO GHETTI, STEFANO PAOLINI Jazz Quartet

Senso della forma e ricerca della melodia: il quartetto Petretti, Francesconi, Ghetti e Paolini prende le mosse dalla tradizione jazzistica per far emergere il gusto personale della ricerca e del particolare e proporre una originale prospettiva sul jazz contemporaneo.

Si tratta di una formazione solida e affiatata grazie alle tantissime collaborazioni che hanno legato tra loro i quattro protagonisti nel corso degli anni. La loro musica ricca di sviluppi, si forgia su una sintesi tra radici e nuove strade. Lo spettacolo che propongono si basa sul CD “Petretti Sound”, con pezzi composti dal sassofonista Fabio Petretti, a volte percepiti come classici, sin cui si fondono il fluido lirismo del pianoforte di Francesconi col puntuale ed energico pulsare del contrabbasso di Ghetti unito alla poliedrica ritmica di Paolini.

LINE UP:

Fabio Petretti – tenor sax

Michele Francesconi – piano

Paolo Ghetti – double bass

Stefano Paolini – drums