Ella Bernadette Nagy

Ella Bernadette Nagy

Docente di Dizione per il Canto Biennio e Dizione per Canto Triennio (Cantanti Lirici)

https://www.youtube.com/channel/UC4EjXE4h5nkUp8XlX0G8YVw

Ella Bernadette Nagy (Brașov, Romania, 1987), chitarrista e musicologa, dopo la laurea triennale in Lingue e letterature straniere (2008) si è trasferita a Padova per proseguire gli studi universitari, laureandosi in Filologia Moderna con una tesi sul rapporto tra testo e musica nella lirica galego-portoghese (2011). Successivamente ha conseguito il Diploma Accademico di I Livello in Chitarra al Conservatorio di Castelfranco Veneto (2014). Nel 2017 ha ottenuto il titolo di Doctor Europaeus con una tesi interdisciplinare sugli strumenti musicali a pizzico tardomedievali. Durante gli studi universitari ha effettuato soggiorni di ricerca in Spagna (Santiago de Compostela, Barcelona) e in Francia (Montpellier).
Dal 2014 svolge un’intensa collaborazione con la rivista Medioevo Musicale. Bollettino bibliografico della musica medievale (Firenze, Edizioni del Galluzzo per la Fondazione Ezio Franceschini.)
Dall’a.a. 2017/2018 insegna Analisi musicale all’Università di Padova come attività didattica integrativa, e dall’a.a. 2018/2019 è tutor del corso di Elementi di armonia e contrappunto presso l’Università di Bologna. Da quest’anno insegna Fonetica e dizione francese e tedesca presso i conservatori di Padova ed Adria. Inoltre tiene seminari sulla storia degli strumenti musicali e sui metodi di ricerca.
Si occupa anche di linguistica e di filologia, collaborando in diversi progetti. Nel 2018 è stata titolare di una borsa di studio dell’Accademia della Crusca di Firenze nell’ambito del progetto “Gli scienziati italiani tra Otto e Novecento e l’unità linguistica nazionale. Digitalizzazione e marcatura di testi scientifici dell’Ottocento italiano per l’utilizzazione a fini lessicografici” (parte del progetto PRIN Vocabolario Dinamico dell’italiano moderno – VoDIM). Attualmente collabora nel progetto RIALFRI – Repertorio informatizzato dell’antica letteratura franco-italiana. Da quest’anno insegna lingua ungherese presso il Centro Linguistico di Ateneo dell’Università degli studi di Napoli “L’Orientale”.
Come musicista, suona in diverse formazioni tenendo numerosi concerti. Nel 2018 ha fondato il Quartetto Chitarristico di Padova, con cui ha vinto due premi internazionali, mentre dal 2014 suona la chitarra e il cuatro venezuelano nell’ensemble padovano “Enhorabuena”, specializzato nella musica del Latino America.

TOP