16 e 23 marzo 2020 (RINVIATO a data da destinarsi) – Fondamenti di storia e tecnologia dello strumento

16 e 23 marzo 2020 (RINVIATO a data da destinarsi) – Fondamenti di storia e tecnologia dello strumento

“Viaggio nel mondo della costruzione, manutenzione, restauro e acustica dello strumento ad arco” con Alberto Cassutti

coordinamento Prof.ssa Maria Chiara Nonnato

RINVIATO a data da destinarsi

16 marzo 2020, ore 14.30-18.30 Costruzione, manutenzione e restauro dello strumento

23 marzo 2020, ore 14.30-18.30 Restauro, Set up e acustica

Aula Docenti di Villa Mecenati – V.le Maddalena, 2 – Adria

ALBERTO CASSUTTI – Ha appreso l’arte della liuteria attraverso due percorsi paralleli: la bottega e la Scuola di liuteria di Parma guidata dal maestro Renato Scrollavezza.

Nel 2006 si è trasferito a Londra lavorando da Bridgewood & Neitzert e da Florian Leonhard per acquisire trucchi e modalità di restauro. Non sono mancati i “corsi di aggiornamento” con Guy Rabut, Hans J.Nebel e Andrea Ortona, Iris Carr, Gudrun Kremeier, al fine di mettersi in discussione e perfezionarsi su temi quali il set-up, l’acustica, il ritocco di vernice e le più innovative metodologie di restauro.

Affrontare il restauro di strumenti antichi di pregio (Goffriller, Landolfi, Galiano, Amati, Santo Serafino ecc.) è di stimolo anche per la costruzione di strumenti nuovi.

Nel 2013 ha avuto l’onore di costruire un violino per il vincitore assoluto del XX Concorso violinistico “Andrea Postacchini” , premio vinto da Amalia Hall, giovane violinista neozelandese di grande talento.

In questi ultimi anni si sta dedicando alla costruzione di strumenti “antichizzati / in copia” grazie alla collaborazione con Gabor Draskoczy (Londra).
Partecipando al 10° Concorso Internazionale di Liuteria a Sesto Fiorentino (Promosso dall’associazione ANLAI) nell’estate 2019 ha vinto il primo premio per il violino antichizzato e il secondo premio per la viola antichizzata.

La Masterclass è gratuita per gli allievi del Conservatorio “A. Buzzolla”. Per gli esterni il costo è stabilito dal Regolamento Masterclass.