AMMISSIONI A. A. 2019/2020

CHI SI PUÒ ISCRIVERE AI CORSI PROPEDEUTICI?
AI CORSI PROPEDEUTICI POSSONO ISCRIVERSI TUTTI COLORO CHE, IN POSSESSO DI UNA PREPARAZIONE TECNICA AVANZATA RELATIVA ALLA DISCIPLINA DI INDIRIZZO, VOGLIONO ACQUISIRE LE COMPETENZE NECESSARIE PER LA PREPARAZIONE DELLE PROVE DI ACCESSO AI CORSI DI STUDIO ACCADEMICI DI PRIMO LIVELLO.
SI ACCEDE AI CORSI TRAMITE ESAME DI AMMISSIONE, PER IL QUALE VA PRESENTATA DOMANDA ON-LINE DAL 1 AL 30 APRILE (E’ NECESSARIO ALLEGARE I VERSAMENTI E DOCUMENTO D’IDENTITA’ DELL’ ALLIEVO E SE MINORENNE QUELLO DI UN GENITORE). PER LE MODALITA’ DELL’ESAME DI AMMISSIONE CONSULTARE “REGOLAMENTO DEI CORSI PROPEDEUTICI” ART. 4.
I PROGRAMMI RICHIESTI PER L’ESAME DI AMMISSIONE SONO CONSULTABILI SUL SITO DEL CONSERVATORIO.

IMPORTANTE: COSA DEVO FARE DOPO L’ESAME DI AMMISSIONE?
DOPO IL SUPERAMENTO DELL’ESAME D’AMMISSIONE, SE RITENUTO IDONEO/A E AMMESSO/A, DEVI INSERIRE ENTRO IL 31 LUGLIO LA DOMANDA DI IMMATRICOLAZIONE ON-LINE, CON RELATIVE TASSE VERSATE.

PER COLORO CHE SONO ATTUALMENTE ISCRITTI AL 2° CICLO DEI CORSI PRE-ACCADEMICI:
1. COLORO CHE STANNO FREQUENTANDO IL 2° CICLO DEL CORSO PRE-ACCADEMICO, TRANSITANO OBBLIGATORIAMENTE AI NUOVI CORSI PROPEDEUTICI, SENZA SOSTENERE L’ESAME DI AMMISSIONE.
IL DOCENTE DI STRUMENTO PRINCIPALE, PRIMA DEL PERIODO DELLE ISCRIZIONI, COLLOCHERA’ LO STUDENTE CHE APPARTIENE A QUESTO CICLO DI STUDI, A UN DETERMINATO ANNO DEL CORSO PROPEDEUTICO.
QUESTI STUDENTI DOVRANNO RINNOVARE L’ISCRIZIONE DAL 1 AL 31 LUGLIO 2019.

2. LO STUDENTE CHE STA FREQUENTANDO IL 3° ANNO DEL 2° CICLO DEL PRE-ACCADEMICO, SENTITO IL DOCENTE DI STRUMENTO, PUO’ ISCRIVERSI DIRETTAMENTE ALL’ESAME DI AMMISSIONE AL TRIENNIO ACCADEMICO, DAL 1 AL 30 APRILE*, SENZA SOSTENERE LA CERTIFICAZIONE FINALE (CHE SARA’ COMUNQUE RILASCIATA, SU ESPRESSA RICHIESTA, IN CASO DI SUPERAMENTO DELL’ESAME).
I PROGRAMMI DELL’ESAME DI AMMISSIONE AI CORSI ACCADEMICI DI PRIMO LIVELLO SONO CONSULTABILI SUL SITO DEL CONSERVATORIO.

3. PER ESSERE AMMESSI AL TRIENNIO ACCADEMICO E’ OBBLIGATORIO ESSERE IN POSSESSO DELLA CERTIFICAZIONE DI TEORIA RITMICA E PERCEZIONE MUSICALE O SUPERARE LA RELATIVA PROVA PREVISTA DAI PROGRAMMI D’AMMISSIONE (SI VEDA “SECONDA PROVA”). GLI STUDENTI AMMESSI AL TRIENNIO CHE ABBIANO FREQUENTATO LE ANNUALITA’ DI “STORIA DELLA MUSICA” E DI “TEORIA DELL’ ARMONIA E ANALISI” AL PRE-ACCADEMICO, NEL MOMENTO IN CUI IL NUOVO PIANO STUDI SARA’ ACCREDITATO DAL MINISTERO, AVRANNO RICONOSCIUTE LE ORE DI FREQUENZA.

* SI FA PRESENTE CHE PER L’A.A. 2019-2020 E’ PREVISTA UN’APERTURA STRAORDINARIA ULTERIORE DELLE DOMANDE DI AMMISSIONE AI TRIENNI, DAL 1 AL 31 LUGLIO, PER I SOLI POSTI ANCORA DISPONIBILI.

REQUISITI DI ACCESSO AI CORSI PROPEDEUTICI, RELATIVAMENTE ALLE SCUOLE DI:

Arpa, Basso elettrico, Batteria e Percussioni jazz, Canto, Canto jazz, Chitarra, Chitarra jazz, Clarinetto, Clarinetto jazz, Clavicembalo e tastiere storiche, Composizione, Contrabbasso, Contrabbasso jazz, Corno, Direzione di Coro e composizione corale, Direzione d’orchestra, Fagotto, Flauto, Maestro collaboratore, Musica vocale da camera, Oboe, Organo, Pianoforte, Pianoforte jazz, Sassofono, Sassofono jazz, Strumenti a percussione, Tastiere elettroniche, Tromba, Tromba jazz, Trombone, Trombone jazz, Viola, Violino, Violoncello.

Requisiti teorico-musicali

Per accedere ai corsi propedeutici lo studente dovrà dimostrare il possesso delle seguenti abilità musicali generali:
1. capacità di conoscere all’ascolto e di descrivere o classificare alcune tra le basilari strutture musicali quali scale tonali, triadi, intervalli, principali successioni cadenzali ed elementari giri armonici, limitatamente alle tre funzioni armoniche di tonica, sottodominante e dominante;

2. capacità di intonare per imitazione e per lettura estemporanea brevi melodie, nei modi diatonici maggiore o minore, basate sulle tre funzioni armoniche di tonica, sottodominante e dominante;

3. capacità di eseguire ritmicamente, per lettura estemporanea, mediante sillabazione o percussione, espressioni ritmiche tratte da partiture di livello simile a quello d’ingresso al corso propedeutico per il settore d’indirizzo degli studi musicali;

4. padronanza dei codici di notazione e degli elementi teorico musicali di base, relativi alle partiture di cui al punto 3.

REQUISITI DI ACCESSO AI CORSI PROPEDEUTICI, RELATIVAMENTE ALLA SCUOLA DI:

Didattica della musica

Requisiti teorico-musicali

Per accedere ai corsi propedeutici lo studente dovrà dimostrare il
possesso delle seguenti abilità musicali generali:

1. capacità di intonare per imitazione e per lettura estemporanea brevi melodie, nei modi diatonici maggiore o minore, basate sulle tre funzioni armoniche di tonica, sottodominante e dominante;

2. capacità di eseguire ritmicamente, per lettura estemporanea, mediante sillabazione o percussione, espressioni ritmiche di livello elementare;

3. dimostrare padronanza dei codici di notazione e degli elementi teorico musicali di base.