Catalini Franco

Catalini Franco

Docente di Contrabbasso

Ha iniziato a studiare contrabbasso all’età di 14 anni, presso il Conservatorio Statale di Musica “F. Venezze” di Rovigo, sotto la guida del Maestro F. Acocella di Firenze, diplomandosi a 20 anni con il massimo dei voti.
Dopo gli studi si è perfezionato all’Accademia Musicale di Wroclaw (Breslavia) in Polonia, ottenendo il diploma di merito sotto la guida del Maestro A.Kresta (primo contrabbasso Filarmonica di Wroclaw) eseguendo concerti da solista nei maggiori centri concertistici.
Successivamente ha seguito i corsi del Maestro Ludwig Streicher in Italia e all’Accademia musicale di Vienna.
Negli anni 1984 e 1985 ha vinto sia il concorso per l’Orchestra Giovanile Europea (E.c.y.o.) sia quello per l’Orchestra Giovanile Italiana.
Con l’Orchestra Europea è stato diretto nei più prestigiosi teatri del mondo da vari direttori di fama mondiale tra i quali: A. Dorati, L. Bernstein, C. Abbado, ottenendo da quest’ultimo una referenza di merito e il posto di primo contrabbasso nel corso della tournèe finale.
Nel Febbraio del 1984 ha ricevuto il premio per la rassegna nazionale “I nuovi talenti”.
Collabora con orchestre da camera e sinfoniche anche in veste di primo contrabbasso, tra le quali:
Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, Orchestra Arturo Toscanini di Parma, Orchestra regionale Toscana, Ente Lirico Arena di Verona, Teatro la Fenice. Ha suonato inoltre con i Solisti di Mosca di Yuri Bashmet nei concerti tenuti all’isola d’Elba nell’anno 2002.
Ha partecipato anche a rassegne di musica contemporanea tra le quali gli Incontri Musicali organizzati dall’Istituto di cultura “Casa Giorgio Cini” di Ferrara eseguendo il Concerto per contrabbasso e pianoforte di Hans Werner Henze.
Ha partecipato a numerose incisioni discografiche per le quali nel 1995 ha ottenuto, con il Quintetto “L’Arte dell’arco” (fondato dal Maestro Giovanni Guglielmo), il Premio Internazionale del Disco Antonio Vivaldi (Fondazione Giorgio Cini di Venezia).
Dall’anno 1998 all’anno 2002 ha tenuto concerti in tutto il Mondo come primo contrabbasso nel gruppo “I Virtuosi Italiani”, con i quali ha anche realizzato incisioni discografiche; con lo stesso gruppo ha suonato col pianista e compositore Giovanni Allevi per i concerti del Quirinale. Attualmente svolge attività concertistica con i Filarmonici Italiani e gli Interpreti Veneziani. In campo jezzistico ha collaborato con Tullio De Piscopo e in duo con M. Tonolo.

Courses

ID Course Name Duration Start Date
Lettura cantata, intonazione e ritmica 15 Novembre 2018
Teoria ritmica e percezione musicale I 6 Novembre 2018
Recupero debiti teoria dell’Armonia 2 Novembre 2018
TOP